AC_V3: Terza variabile scoperta

Terza variabile scoperta in Osservatorio!
Dopo aver elaborato le sessioni del 5 e 6 Luglio, ecco il grafico e le caratteristiche che abbiamo riscontrato.

Si tratta di una delta scuti velocissima di 16a magnitudine ed escursione 0.3 magnitudini

Lo staff tecnico dell’Osservatorio è coordinato da Alfonso Noschese, l’analisi dei dati di Nello Ruocco e la programmazione tecnica e controllo della strumentazione è curata e seguita da Luca D’Avino. Lo Staff tecnico è inoltre composto da Luca Izzo, Maurizio Mollica, Luigi Morrone e Antonio Vecchione e Francesco Coccia.

  

RAJ2000     19 22 11.756
DEJ2000    -17 03 09.99P 0.046238
EPOCA 2457929.415738

Immagini riprese da Agerola con la strumentazione in dotazione all’Osservatorio Astronomico Salvatore Di Giacomo

L’automazione delle sessioni è stata gestita dal software Voyager

Link AAVSO VSX con ulteriori dettagli:
https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512786

Questa l’email di conferma:

Dear Osservatorio  Astronomico Salvatore Di Giacomo AstroCampania,

Congratulations! Your submission to VSX of the new variable star ‘AC_V3’ has been reviewed by a moderator and APPROVED. The data from this submission is now available from the public database. In addition, an AAVSO Unique Identifier (AUID) of 000-BMJ-722 has been assigned to the star, and may be used when submitting observations. Your assistance in making VSX a better tool is much appreciated.

Clear skies,
VSX Administration