AC_V1: Prima variabile scoperta

Abbiamo, in data 29 Giugno 2017, ottenuto dall’AAVSO VSX la conferma che abbiamo scoperto due variabili pulsanti ad alta frequenza. Entrambe nella costellazione del Serpente, entrambe di magnitudine (circa) 17-18

Ottimo il lavoro del team ricerca coordinato da Alfonso Noschese con analisi dei dati di Nello Ruocco e programmazione tecnica e controllo della strumentazione di Luca D’Avino. Lo Staff tecnico è inoltre composto da Luca Izzo, Maurizio Mollica, Luigi Morrone e Antonio Vecchione.

   –  

Link AAVSO con ulteriori dettagli:
https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512694

Immagini riprese da Agerola con la strumentazione in dotazione all’Osservatorio Astronomico Salvatore Di Giacomo e in remoto con telescopi del network iTelescope.

Ecco quanto riportato nella prima email:

Dear Osservatorio Astronomico Salvatore Di Giacomo AstroCampania,

Congratulations! Your submission to VSX of the new variable star ‘AC_V1’ has been reviewed by a moderator and APPROVED. The data from this submission is now available from the public database. In addition, an AAVSO Unique Identifier (AUID) of 000-BMJ-418 has been assigned to the star, and may be used when submitting observations. Your assistance in making VSX a better tool is much appreciated.

Clear skies,
VSX Administration

L’automazione delle sessioni è stata gestita dal software Voyager

1 thought on “AC_V1: Prima variabile scoperta”

Comments are closed.